Buonissime notizie dal nostro DS Andrea Nevierov:

Gli optimisti di S’89 ( tra questi anche ragazzini alla prima esperienza in optimist appena usciti dal nostro corso vela estivo 2019 e tesserati alla classe per l’occasione ) ieri a Cavazzo si sono riportati a casa il Trofeo Gori già vinto lo scorso anno a squadre a Cavazzo. Arrivati sul campo il giorno prima e seguiti da genitori ed allenatore, spronati ed aiutati dai 2 più esperti ( Luca e Mattia vincitori rispettivamente ieri nella categoria juniores e cadetti ).Giornata stupenda di sole e…. un vento da SW entrato intorno alle ore 12.20, costante per direzione ed intensità che ha raggiunto i 12 Kn nella seconda prova, ha permesso lo svolgimento regolare di 3 regate + la prima poi interrotta per calo di intensità alla 3 boa.

Cadetti e Juniores regatavano assieme in un’unica flotta tanto da permettere qualche suggerimento e qualche sacrificio dei più esperti in partenza ha permesso tutti riuscissero ad allontanarsi dalla linea di partenza. Nei primi posti sempre lo stesso terzetto Nevierov ,Pressot e Bembi, davvero poco spazio concesso ad altri atleti. Come da classifiche allegate Nevierov e Bembi i rispettivi vincitori tra juniores e cadetti; Nevierov e Scomersi come juniores e Bembi e Lunardis M. come cadetti sono i 4 che direttamente hanno portato punti al fine della vittoria del Trofeo, ma solo il risultato degli altri ragazzini ha concorso ad allontanare dal podio le altre squadre.

Team S’89 ( 11 atleti ) vince su Stsm, Cavazzo/Nautilago e Lni Monfalcone ( rappresentato da un solo atleta )

In acqua un nutrito team di supporto su sup, genitori, ex optimist ed allenatori del sodalizio si sono dati da fare….ed hanno dato il supporto necessario al conseguimento dell’impresa.A terra genitori organizzatissimi nel fornire aiuto ai più piccoli per le 2 giornate al lago seguendoli nell’organizzazione pasti e pernotti in sede.

Da ricordare poi non ultimo l’impegno di 2 nostri Soci giudici ( Sandro e Tiziana ) che in CdR hanno collaborato con l’organizzazione e son rimasti a vigilare da terra sul buon andamento della regata ( a Cavazzo si regata a vista, le tribune permettono al pubblico di assistere alle evoluzioni dei ragazzini in un clima conviviale ). Da ringraziare Stefano ed il Circolo che ha ospitato i nostri atleti dal sabato mattina a fine manifestazione.

Gallery e classifiche